Instagram, uno swipe up per tutti (e come averlo)

Instagram, uno swipe up disponibile per tutti (e come averlo)

Avere lo swipe up, cioè la possibilità di inserire un link nelle storie, per molti è un desiderio agognato. Prima era appannaggio solo di quei profili che avevano – in modo cristallino o ricorrendo a qualche scorciatoia – un certo numero di follower: almeno 10mila, per la precisione. Ma da un paio di giorni non è più così. L’ultimo aggiornamento dell’app, infatti, mette a disposizione questa funzione per chiunque. Profili grandi e piccini, privati e business. Uno pseudo swipe up (non si scorre con il dito dal basso verso l’alto, ma la faccenda non cambia assai) ecumenico, insomma. E visto che si tratta di un’evoluzione nel mondo della comunicazione social non trascurabile, anche noi di Linguinsta abbiamo deciso di segnalartelo.

Come fare in pratica

Ecco, veniamo però al dunque della faccenda. Per avere anche voi la possibilità di inserire link a siti, blog e compagnia bella, dovete seguire questi passi.

1. «Eh ma io non ce l’ho». Comprensibile, belli miei. Perché per prima cosa dovete aggiornare la vostra applicazione di Instagram. Il come, credo, lo sapete bene (suggerimento: App store).

2. «No, non è vero, non funziona neanche dopo l’aggiornamento». Sì, è successo anche a me e stavo per lanciare il telefono. Però poi ho pensato alla panacea di tutti i mali degli smartphone: il riavvio. Fallo anche tu e vedrai che riaprendo Instagram, l’interfaccia delle storie sarà leggermente diverso.

3. A questo punto devi cliccare l’icona degli sticker. Non sai quale sia? Quella quadratina con una faccina che ride paciosa. Sì, quella, cliccaci sopra.

4. Dovresti ora vedere in basso a destra (sul mio telefono sta lì), un adesivo con la scritta link. Pigialo.

5. Ora non ti resta che copiare l’url (cioè la stringa che compare in alto nella pagina web che vuoi collegare) e copiarlo nello spazio che ti compare. Buon pseudo swipe up a tutti!